14 Aprile 2015

Come togliere le macchie di vino o di caffé dai tessuti - L'angolo di Maria Luisa

Era un rapporto simbiotico quello dei nostri vestiti con le macchie; dovunque andassero i nostri vestiti le patacche di gelato, gli schizzi di fango, le strisciate di pennarello... Erano sempre in grado di trovarli!

Decisamente una love story migliore di Twilight...

Crescendo siamo diventati tutti più bravi a non farci beccare ma la vita reale non è come nei film e le macchie semplicemente ACCADONO!!!

Le peggiori? Quelle dei due alimenti che reggono l'esistenza adulta: caffé e vino rosso.

Fortuna che c'è Maria Luisa a spiegarci come toglierle senza sforzo e senza pena.

  • Tempestività è la parola d'ordine, bisogna agire subito sulla macchia ma...
  • La pazienza è importante perché, una volta trattata la macchia con il sapone di Marsiglia, bisogna saper attendere che il sapone faccia il suo corso.
  • Infine, fondamentale è l'occhio di lince per non farsi sfuggire nemmeno una macchia! Mai stirare una macchia se non si vuole rovinare irrimediabilmente il capo

Bisogna essere un Maestro Zen per sconfiggere le macchie? No, però aiuta!

Ps. Per scoprire quali sono i colori, i tessuti, i tagli, i colli... Più adatti alla tua figura scarica la guida gratuita "I 9 segreti per scegliere l'abito giusto".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Articoli Correlati

I 9 SEGRETI PER VESTIRSI MEGLIO

Scopri i grandi segreti dei migliori stilisti al mondo
SCARICA GRATIS
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram